Skip to content

La navigazione in solitario è la mia scuola. È ciò attraverso cui imparo a conoscermi meglio, a superare me stesso per crescere e cercare di essere una persona migliore.

Praticando sport da combattimento, ho imparato ad affrontare le difficoltà.
Studiando filosofia, ho trovato un metodo di lavoro adatto a me e alle mie necessità.
Viaggiando per il mondo, ho capito quanto io sia piccolo e quanto tanto ci sia di altro.

Navigando in solitario, in competizione con i migliori skipper, ho l’occasione di mettere in pratica tutto questo: affrontare le difficoltà con un metodo di lavoro che mi aiuta a scoprire quanto altro ci sia, fuori e dentro di me.

Il viaggio è ancora lungo…

Giancarlo Pedote

Ritratto di Giancarlo Pedote
@ Martina ORSINI
Photo©Breschi
@ Christophe Breschi

La quintessenza della regata oceanica in solitario: navigare intorno al mondo da solo, senza scalo e senza assistenza tecnica.

Su questa rotta, che attraversa i tre grandi Capi dell’emisfero meridionale, è necessario affrontare venti forti e calme piatte, mari formati e piogge torrenziali, stare attento ai colpi di sole, ma anche agli iceberg. In alcuni momenti ci saranno molto freddo e poca luce; in altri troppa luce e poco vento.

Il Vendée Globe è più che una regata: è una storia, sempre diversa, unica, da vivere insieme.

L’8 novembre 2020, ho preso il mio primo via del Vendée Globe, con l’ignoto davanti. Sono partito per un viaggio di scoperta e crescita che continua tutt’ora e sto lavorando affinché possa ripetersi.

Lancio all’Universo questo messaggio concentrandomi a fare il mio lavoro, ogni giorno.

Anche se navigo da solo, il mio lavoro è possibile solo perché ho una squadra composta da grandi sponsor. Sono Marchi, Imprese, Persone, che mi accompagnano perché condividono il mio modo di vedere il mondo e affrontare la vita. Aziende che presumono, come me, che è possibile andare sempre un po’ oltre, e che ogni sfida ci rende migliori.
Non per noi stessi, ma per gli altri. #4PEOPLE

libri e dvd

· DVD SEAYOU MINI 6.50
· IL MANUALE DELLO SKIPPER
· IL MANUALE DEL VELISTA

© Yvan Zedda