Skip to content

CHI SONO

© Martina Orsini

Non importa quanto tempo passi: mi sento di essere sempre a scuola. È un atteggiamento che mi accompagna da quando ero poco più che un adolescente e oggi, con l’oggettività che regala il passare del tempo, credo che questo atteggiamento sia essenziale, sia per uno sportivo, sia per chiunque voglia dare il meglio di sé.

La sensazione di dover imparare sempre qualcosa, si è trasformata in necessità che alimento provando nuove cose, accettando nuove sfide.

In questo stesso modo ho condotto la mia carriera sportiva, cercando di non fermarmi al noto, ma andando sempre oltre: ho iniziato con il Mini di serie e poi il Mini prototipo; sono passato al Figaro, ho provato il Class 40 e ho fatto una bellissima stagione ed esperienza in Multi 50.

Quando sono nati i foil, ho lasciato il circuito delle regate offshore per fare una stagione Moth a foil: volevo capire questo nuovo modo di navigare sfiorando il mare, sperando un giorno di poter fare lo stesso a bordo di un IMOCA. E quel giorno è arrivato.

In ogni momento cerco di imparare perché è il mio modo di sentirmi bene, ma non mi piace imparare da solo, né tenere solo per me ciò che imparo. Ho sempre cercato di condividere le conoscenze accumulate sulla vela con altri appassionati del mare. Con questo spirito ho scritto due libri sulla tecnica nautica e ho realizzato una raccolta di video educativi sulla navigazione in solitario o in equipaggio ridotto. Sono Il Manuale dello Skipper (2004), Il Manuale del Velista (2007) e del DVD intitolato SeaYou Mini 6.50 (2016)

Causa situazione Giancarlo decide di fermarsi
© Martina Orsini