“PER LA PREPARAZIONE DI UNA REGATA IN IMOCA LA PREPARAZIONE CONTA PIÙ DEL 50%. LA VELOCITÀ TI RENDE INTELLIGENTE. PER ME ESSERE AL VENDEE GLOBE È UN SOGNO. INIZIAMO CON PRYSMIAN GROUP, BARCA DOTATA DI FOIL E PER LA PRIMA VOLTA È TANTO . IL NOSTRO È UN PROGETTO SOLIDO.” Di Fabio Pozzo.


Giancarlo, arrivato dalla Vendée Arctique Les Sables d’Olonne fa un debriefing con Fabio Pozzo. Emerge il paradosso della modernità: “Se ti si rompe un foil puoi continuare a navigare, corri meno ma navighi. Se perdi una vela è un casino, ma puoi continuare a navigare. Se invece c’è qualcosa che non va nel sistema elettronico, allora sono guai”.

Leggi l’intervista integrale su La Stampa.


Chi è Fabio Pozzo?

Fabio Pozzo, genovese (nato a Recco), giornalista della Stampa presso la redazione centrale di Torino, segue da sempre i temi legati al mare, dall’industria nautica allo shipping, dalla storia della navigazione alla vela e alle grandi regate. Fabio Pozzo è anche scrittore di numerosi libri su velisti e navigatori italiani.

 

Recommended Posts