“DIROTTA IN OCEANO. LA VELA FINALMENTE LASCIA GLI ORMEGGI, ABBANDONANDO LA PANDEMIA, UNA TEMPESTA PIÙ TREMENDA DI QUELLE DEGLI OCEANI DEL SUD”.

Di Gian Luca Pasini


Alla vigilia della partenza della Vendée Arctique – Les Sables D’Olonne, la prima prova di vela oceanica in seguito al lockdown, Giancarlo racconta:

“Non ho obiettivi di classifica, ma voglio testare tutto a bordo anche pensando al Giro del Mondo. Provare i sistemi di sicurezza, sapere che tutto funziona. Voglio provare la barca carica al massimo. Come quantità di cibo parto come se stessi via tre mesi.”

Leggi di più sulle aspettative, i sogni e il progetto di solidarietà di Giancarlo:

2020_07_04_La_Gazzetta_dello_Sport 

IMOCA PRYSMIAN GROUP, entrainement au large de Lorient pour participation à la Transat Jacques Vabre 2019, skipper, Giancarlo Pedote en double avec Anthony Marchand. @Yvan Zedda

 


 Chi è Gian Luca Pasini?

Pasini, classe 1961, è nato a Ravenna ed ha iniziato il suo percorso grazie ad una radio privata locale in cui ha lavorato per diverso tempo, per poi volgersi verso il giornalismo.

Fonda lui stesso un giornale sportivo, in collaborazione con amici. Viene in seguito assunto dal “Messagero” che sarà trampolino per la “Gazzetta dello Sport” di cui diviene firma storica e voce autorevole in fatto di pallavolo e vela.

 

Recommended Posts